Buoni fruttiferi postali e successione: cosa avviene se decede l’intestatario

Di , scritto il 07 Aprile 2014

Buoni_postaliI buoni fruttiferi postali sono una forma di investimento molto diffusa, specialmente tra le persone anziane e può avvenire spesso che sorgano quesiti riguardanti il loro trattamento ai fini della spartizione dell’eredità.

Ecco qualche utile chiarimento: i BFP sono titoli nominativi non cedibili. L’unico caso in cui possono essere ceduti è quello del decesso dell’intestatario. Gli aventi diritto (ovvero gli eredi) possono scegliere di conservarli fino a scadenza naturale, in quanto essi continueranno a maturare regolari interessi anche dopo la morte dell’intestatario.

Il problema maggiore che può sorgere è quello in cui si tratta di buoni fruttiferi co-intestati a due o più persone e che una sola di queste persone muoia. Se il cointestatario è l’unico erede legittimo, ricadiamo nel caso citato sopra. Se invece i beneficiari dell’eredità e/o cointestatari del BFP sono diversi e non trovano un accordo amichevole, il titolo viene temporaneamente bloccato finché non viene espletata la pratica di successione. A quel punto tutti gli eredi aventi diritto hanno facoltà di riscuotere la parte dei buoni loro spettante previa presentazione della documentazione successoria presso qualunque sportello delle Poste.


8 commenti su “Buoni fruttiferi postali e successione: cosa avviene se decede l’intestatario”
  1. luigina ha detto:

    mio padre deceduto e’ cointestatario di alcuni buoni fruttiferi volevo sapere se in sede di successione vanno denunciati e se si se sono passibili di tassa sulla successione. grazie

  2. marco ha detto:

    buona sera ho trovato dei buoni postali degli anni 90 di mia madre che non c’è piu ,gli eredi saremo io e mia sorella ora facendo due conti i buoni scadrebbero nel 2024 ad oggi se incassati perderemo il 30% del totale maturabile ma poco male ,detto cio i buoni sono 10 quindi 5 a me e 5 a mia sorella ,il quesito è questo ,:una volta fatta la successione per se volessi incassare solo i miei 5 ho comunque bisogno della presenza e quindi firma di mia sorella?oppure mi poso presentare con i miei 5 piu la successione e ritirarli tranquillamente?

  3. maurizio ha detto:

    mio padere possiede una discreta cifra investita con sgr in banca,ha 92 anni,vorrei che prendesse il gruzzolo e lo investisse in bfp intestaso a se stesso solamente,senza clausola p.f.r. alla sua morte si apre successione con testamento.pensi sia una scelta giusta per garantire il capitale .siamo solo 2 eredi.in quanto tempo poste ci rimborsano bfp.?grazie come modo di procedere lo valuti valido?

  4. giuseppe ha detto:

    mia madre ha dei buoni cartacei cointestati con mio padre morto 2012,noi siamo 3 figli puo la mamma incassarlli se 1 figlio non firma.grazie

  5. Pasquale ha detto:

    Posseggo 3 buoni intestati solo ai miei genitori deceduti sono erede insieme ad altri 2 fratelli cosa devo fare per incassare anche se non c’è accoro tra di noi

  6. Meneghelli natale ha detto:

    Buongiorno
    Una domanda:
    I miei genitori sono in possesso di buoni fruttiferi postali a loro intestati, ora trovandosi tutti e due in ospedale in. Condizioni più o meno gravi, nel caso
    Volessi ritirare il buono. Quale prassi dovrei seguire..?…

    Grazie saluti

  7. Mario ha detto:

    Ho vecchi BFP ordinari intestati a me e a un mio figlio cpfr. In caso di mia morte, quale parte va a mio figlio e quale parte va ai miei due eredi moglie e altro figlio? Grazie, Mario.

  8. beppe ha detto:

    la piu parte dei buoni postali cointestati recano la menzione P.F.R. (pari facolta di rimborso).
    Se i cointestatari hanno preso la precauzione di applicare questa clausola al buono postale é per che ognuno possa disporre separatamente delle somme depositate.
    Se non viene fatta opposizione alla pari facolta di rimborso da parte di uno dei cointestatari (o i loro rappresentanti legali) questa facolta rimane valida


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009