L’importanza di sostenere in ogni modo la Borsa italiana

Di , scritto il 07 Novembre 2011

Le turbolenze degli ultimi mesi sui mercati finanziari hanno accentrato l’attenzione principalmente sui titoli di stato e i debiti sovrani. Ma non bisogna affatto dimenticare l’importanza della Borsa, che sta imboccando la strada di una pericolosa spirale di riduzione dei prezzi delle azioni. L’abbassamento eccessivo dei prezzi delle azioni genera gravi pericoli per il sistema Paese.

In primo luogo, le nostre aziende diventano più contendibili, ovvero la loro proprietà può passare più facilmente di mano e può finire con diventare proprietà di investitori che hanno obiettivi diversi rispetto al bene del nostro paese.

In secondo luogo, i bassi prezzi delle azioni impediscono alle aziende di effettuare nuovi aumenti di capitale e di reperire risorse da dedicare a nuovi investimenti produttivi.

In terzo luogo, valori di mercato bassi non danno gli incentivi giusti al management.

E infine, bassi valori delle azioni impediscono a nuove aziende di affacciarsi al circuito di Borsa.

Occorre rimettere con prepotenza la Borsa al centro dell’attenzione e del dibattito, promuovere maggiormente la Borsa italiana in tutte le missioni all’estero e infine dare dei saggi ma importanti incentivi fiscali a investitori e imprese affinché ritornino con coraggio in Borsa.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009