Poste Italiane in Borsa: quando e come comprare le azioni

Di , scritto il 12 Ottobre 2015

Poste-ItalianeParte oggi, 12 ottobre 2015 e proseguirà per 10 giorni l’offerta pubblica di vendita di 453 milioni di azioni di Poste Italiane. Ai risparmiatori è destinato il 30% dell’offerta, il resto per gli investitori istituzionali, anche se le proporzioni e la data di chiusura potrebbero cambiare a seconda della richiesta. Alla fine del periodo di offerta, il Ministero stabilirà qual è il prezzo definitivo sia per l’offerta pubblica che quello per il collocamento istituzionale e lo comunicherà entro due giorni lavorativi mediante un avviso su almeno un quotidiano economico finanziario a tiratura nazionale e sui siti www.posteitaliane.it e www.quotazione.posteitaliane.it. Il prezzo di offerta sarà il più basso nel confronto tra il prezzo istituzionale e il prezzo massimo (7,5 euro).

Gli investitori retail possono acquistare un lotto minimo di 500 azioni (o multipli), un lotto intermedio di 2000 azioni (o multipli), e un lotto maggiorato di 5000 azioni (o multipli). La forchetta di prezzo è stata fissata tra i 6 e i 7,5 euro. La spesa minima da parte dell’investitore privato sarà compresa fra 3000 e 3750 euro.

La richiesta deve essere effettuata mediante la propria banca. Non è scontato che tutte le richieste saranno assegnate: se la domanda supererà l’offerta si ricorrerà a una procedura di sorteggio.

Dal punto di vista fiscale, a differenza dei buoni fruttiferi postali che beneficiano di aliquote di tassazione favorevoli (12,5%), i guadagni (capital gain) derivanti dal possesso delle azioni di Poste italiane saranno tassati al 26%.

Particolarmente interessante la clausola del bonus fedeltà valida per coloro che conserveranno i titoli in portafoglio per almeno un anno dopo la quotazione: per questi è prevista l’assegnazione di una azione gratuita ogni 20, ovvero un 5% di bonus.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009