Jimmy Wales – Wiki e oltre

Di , scritto il 16 Dicembre 2019
Jimmy Wales WOBI 2019
Courtesy of WOBI

A Superminds 2019 Milano, interviene anche Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia. Il suo è un intervento centrato sui suoi successi ed insuccessi, guidato dal suo entusiasmo e ricco di lezioni di business, di società e di persone.

Wikipedia: come e perché

Wikipedia è il sito internet con maggiore traffico al mondo, secondo solo a Google, Facebook e YouTube. È in rete da 18 anni, contiene oltre 50 milioni di articoli in 288 lingue. E non ha pubblicità.

Raccoglie fondi dalle donazioni dagli utenti e sopravvive senza trucchetti di traffico/sponsorship e senza incentivi pay per click.

Wikipedia è uno straordinario progetto di successo nato e fondato su elementi che, insieme, sembrerebbero più la ricetta di un fallimento che di un successo mondiale ed epocale.

1. La community

La community di Wikipedia è l’insieme di tutti gli utenti del mondo che, almeno una volta nella vita, hanno avuto accesso ad un articolo imparando qualcosa, dipanando un dubbio, migliorando la propria conoscenza o consapevolezza su un tema.

È una community ampia e variegata, non tutti sono disposti a pagare per quello che leggono, ma in tanti lo sono. Wales stima che tra i millenials sia maggiore la % di chi è disposto a pagare pur di avere accesso ad info e news selezionate e curate, molto più rispetto alle generazioni precedenti abituate a informazioni gratis da internet.

La community raccoglie 100 milioni di dollari l’anno da tutti i paesi del mondo e assicura alla piattaforma l’indipendenza e la gratuità. Il tutto senza nudi, senza fake, senza banner, link o pubblicità acchiappa-click.

2. I contributors

Si fonda sul potere di  milioni di non professionisti che scrivono gratis i loro pezzi.

Interessante è la citazione di Wales in proposito: dice che la primissima versione dell’enciclopedia online (Newpedia – fallimento storico) si fondava su articoli e scritti da professionisti accademici. 250.000 Dollari per avere 12 articoli. Non poteva funzionare: c’era bisogno di individui che cooperassero sì, ma prendessero l’iniziativa, pur nell’imprecisione e senza un controllo top down che avrebbe impiegato risorse senza generare valore.

Chi scrive su Wikipedia sono soggetti che sentono che il loro è un contributo di valore, a disposizione di milioni di altre persone: sanno di avere un ruolo nella diffusione dell’informazione, della conoscenza, della storia.

Sono persone appassionate che sanno di fare qualcosa di valore e di mettere a disposizione degli altri valore in varie dimensioni e modalità.

3. The quality of information

Senza controllo, senza regole, i conenuti di Wikipedia sono i più trasparenti, i più corretti, i più dettagliati di tutto l’internet. Hanno fonti esplicitate, verificabili e validate. A Wikipedia prestano moltissima attenzione alle fonti e alla qualità dell’informazione.

WikiTribune: nuovo progetto

Basandosi sugli stessi principi che hanno trasformato Wikipedia in un successo, Jimmy Wales ha fondato un nuovo Wiki: WikiTribune.

Una piattaforma di notizie in cui, di nuovo, dei volontari scrivono articoli su temi e notizie verificando i fatti, le fonti. Un progetto contro le fake news e a favore della libera informazione pulita che non confonde e non manipola.

Il progetto, tuttavia – proprio per restare libero, libero da costrizioni e da pubblicità – sta incontrando delle difficoltà e ha bisogno di fondi per finanziarsi. Wales cercherà fondi, di nuovo, dagli utenti disposti a pagare per informazioni verificate, autorevoli e trasparenti.

Per chi fosse interessato, ecco il link al progetto: wt.social

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009