Normativa Psd2: quali sono i punti essenziali

Di , scritto il 17 Settembre 2019

Psd2 è la sigla con cui si abbrevia la locuzione Payment Service Directive 2, una normativa europea destinata a creare una nuova cultura e nuove abitudini nel rapporto tra le persone e i pagamenti digitali. Ecco i punti chiave del discorso:

Nelle transazioni digitali superiori a un importo di 30 euro è necessaria una autenticazione “forte” o “rafforzata dall’utente” (Strong Customer Authentication). In pratica sarà necessario confermare la propria identità con due fattori di autenticazione all’interno delle seguenti categorie:

  • Qualcosa che l’utente conosce (codice segreto, password, PIN)
  • Qualcosa che l’utente possiede (uno smartphone)
  • Qualcosa che dimostri l’identità dell’utente (impronta digitale, immagine della retina, riconoscimento vocale, riconoscimento facciale)

L’Autenticazione Forte identifica in maniera inequivocabile il cliente e la tipologia di operazione che deve effettuare, riduce i rischi di frode, consente un più elevato livello di sicurezza e una maggiore attenzione alla privacy.

Nelle transazioni digitali acquisisce maggiore importanza la user experience. Con la Psd2 entriamo in una fase in il rapporto del cliente con il mondo delle banche, dei servizi finanziari e con l’e-commerce è destinato a essere sempre più attivo. Per chi offre servizi di pagamento digitale, online banking, online finance ed e-commerce diventa indispensabile riuscire a conquistare il cliente, il suo tempo e la sua fiducia. Tutto questo farà aguzzare l’ingegno e inasprirà la concorrenza portando alla produzione di un maggiore ventaglio di offerte, sempre più user-friendly, rapide e comode.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009