Finanziamenti E-Commerce 2021: ecco come richiederli

Di , scritto il 20 Ottobre 2021
Finanziamenti E-Commerce

Dal 3 giugno 2021 è possibile richiedere un finanziamento per e-commerce, grazie al rifinanziamento della misura per contributi e finanziamenti a tasso zero per lo sviluppo internazionale dell’impresa erogato da Sace-Simest.

I finanziamenti Sace-Simest hanno riscosso un enorme successo nel 2020 e sono di nuovo a disposizione delle imprese. L’agevolazione prevede dei finanziamenti a tasso agevolato e cofinanziati a fondo perduto. 

Si tratta di finanziamenti a regime “de minimis”, volti a sostenere lo sviluppo di eCommerce in paesi esteri, attraverso una piattaforma informativa sviluppata in proprio o tramite marketplace, per la distribuzione di beni o servizi prodotti in Italia o realizzati da un marchio italiano.

Il finanziamento per eCommerce 2021 copre fino al 100% delle spese, fino ad un importo massimo di 450.000 euro. I finanziamenti a tasso agevolato possono essere utilizzati per la realizzazione di una piattaforma propria o per l’utilizzo di un marketplace. In questo articolo vedremo chi sono i beneficiari e come funziona il finanziamento.

Finanziamenti eCommerce 2021 Sace- Simest: come funzionano

La misura si sviluppa in 7 programmi differenti, tra cui il programma dedicato allo sviluppo del commercio elettronico in Paesi esteri, volto a sostenere lo sviluppo di soluzioni eCommerce e con erogazioni fino a 450mila euro.

I beneficiari di questo finanziamento a tasso agevolato sono tutte le imprese con sede in Italia costituite in forma di società capitali, comprese quelle costituite in forma di “Rete Soggetto”, che hanno depositato al Registro delle Imprese almeno 2 bilanci relativi a due esercizi completi.

L’agevolazione Sace-Simest copre:

  • Le spese relative alla creazione, allo sviluppo, alla gestione e al funzionamento della propria piattaforma informatica e/o di un marketplace.
  • Le spese relative alle attività promozionali e alla formazione per il miglioramento del programma;

La durata del finanziamento è di 4 anni e il contributo a fondo perduto è pari al 50% del finanziamento, fino ad un importo massimo di 800.000 euro. Il finanziamento può coprire fino al 100% delle spese preventivate, fino a un massimo del 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

Si precisa che, l’importo massimo finanziabile è di 450.000,00 euro per la realizzazione di una piattaforma eCommerce e di 300.000,00 euro per l’utilizzo di un marketplace.

Cosa sono i finanziamenti Sace-Simest

I finanziamenti Sace-Simest sono un aiuto di Stato a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese italiane. Questi finanziamenti alle imprese per soddisfare 7 specifiche misure:

  1. Programmi per lo sviluppo del commercio elettronico in Peaesi Esteri, per la promozione di prodotti e servizi realizzati in Italia o da un brand italiano.
  2. Marketing e promozione del marchio italiano, attraverso la partecipazione a fiere, mostre ed eventi in Paesi esteri;
  3. Miglioramento e salvaguardia della solidità patrimoniale delle imprese esportatrici;
  4. Programmi di assistenza tecnica per la formazione e post-vendita in Paesi esteri.
  5. Studi di prefattibilità e fattibilità in Paesi esteri, al fine di consentire un investimento commerciale o produttivo.
  6. Programmi di inserimento nei mercati esteri mediante la realizzazione di strutture commerciali per la produzione di beni e servizi;
  7. Inserimento temporaneo in azienda di TEM (Temporary Export Manager).

Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009