Vale la pena di investire nel tellurio?

Di , scritto il 22 Maggio 2012

Tra gli investimenti alternativi quelli che riguardano il tellurio costituiscono sicuramente una nicchia. Il tellurio è però estremamente importante per le nuove tecnologie: si tratta un semi-metallo fondamentale per la produzione di pannelli solari, ma anche di altri dispositivi elettronici come CD e DVD e nelle schede di memoria per i computer.

Con l’espansione del fotovoltaico il suo valore negli ultimi anni è cresciuto a dismisura e a prima vista si potrebbe pensare che investire nel tellurio sia davvero un buon affare.

In realtà, il prezzo del metallo è molto influenzato dall’andamento del settore dell’energia solare. E se per un lungo periodo l’aumento della domanda di pannelli solari non ha fatto che spingerne verso l’alto il prezzo, negli ultimi mesi la flessione nella richiesta di pannelli solari ne ha fatto abbassare notevolmente le quotazioni. Bisogna tenere presente che negli ultimi mesi l’estrazione di gas naturale dalle rocce scistose (shale gas in inglese), almeno negli Stati Uniti, ha reso i prezzi del metano molto più competitivi rispetto a quelli dell’energia solare. Dal punto di vista ecologico sembra un terribile regresso, ma gli investitori ne devono tenere conto.

 

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009