“La psicologia dei soldi”, un libro di Morgan Housel caldamente consigliato

Di , scritto il 25 Settembre 2021

Siamo contenti di vedere pubblicato in italiano (da Hoepli) un libro molto utile, intitolato La psicologia dei soldi. Lezioni senza tempo sulla ricchezza, l’avidità e la felicità. Scritto da Morgan Housel (pluripremiato divulgatore, socio del Collaborative Fund e già editorialista per The Wall Street Journal e The Motley Fool), è stato tradotto da Ilaria Katerinov ed è disponibile anche sotto forma di e-book.

Housel si allontana un po’ dai temi della finanza comportamentale, incentrata soprattutto sui cosiddetti bias cognitivi. Il libro muove dal presupposto che saper fare fruttare i risparmi non dipende solo dalle informazioni che si possiedono, ma anche dal proprio comportamento. E in questo senso non sempre le decisioni nella finanza personale vengono prese in base a ragionamenti matematici. Nelle nostre decisioni in campo economico rientrano spesso la nostra storia personale, la visione del mondo che abbiamo, il nostro orgoglio, l’influsso del marketing e altre motivazioni più imprevedibili. La tesi di fondo del testo è che le migliori scelte d’investimento non sono frutto di conoscenze o tecniche particolari, ma delle soft skill, le competenze trasversali. L’autore sviluppa il discorso condividendo 19 brevi racconti sui modi “strani” in cui concepiamo il denaro, spiegandoci nel contempo come si può risparmiarlo, investirlo e farlo fruttare.

Un concetto su cui insiste è quello che per accumulare una ricchezza considerevole è essenziale mantenerla a lungo, non facendosi influenzare da sentimenti di avidità e paura – che sono sempre presenti, ma devono essere elaborate, trasformate, trascese. Altra idea ribadita nel libro è quella dell’importanza di accettare il cambiamento, al quale bisogna restare sempre flessibili (pur non evitando di fare dei piani per il futuro). Questo significa che quando si verificano dei crolli dei mercati finanziari l’investitore accorto li percepisce come momenti favorevoli, poiché ha progettato il suo portafoglio in maniera da poterne approfittare.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009