Pensioni

  • Che cos’è l’isopensione?

    L’isopensione è una soluzione per andare in pensione prima del previsto (da un minimo di 4 a un massimo di 7 anni prima), previo accordo tra lavoratore, azienda e sindacato. E’ un’opzione consigliabile per le aziende che si trovano in difficoltà economiche e devono ridurre l’organico, ma al tempo stesso non vogliono licenziare nessuno. L’isopensione…

    Di , scritto il 26 Settembre 2018
    Altro in: Pensioni
  • La Commissione UE propone i PEPP, fondi pensionistici europei

    Per fare fronte al comune problema della sostenibilità dei sistemi di previdenza pubblica, la Commissione Europea ha proposto qualche mese fa l’introduzione di un prodotto pensionistico paneuropeo ad adesione individuale: il PEPP. La sigla sta per Pan-European Personal Pension product e indica dei prodotti pensionistici di tipo individuale armonizzati a livello europeo. I PEPP ovviamente…

    Di , scritto il 01 Marzo 2018
  • Calcolo per andare in pensione nel 2017: mini-guida utile

    Si tratta di una delle domande che vengono rivolte più spesso ai motori di ricerca: “Quando andrò in pensione?”. Nel calcolo pensione scoprire la data esatta non è facile, soprattutto a causa delle modifiche che vengono introdotte sempre più velocemente. Ecco una piccola guida su come calcolare l’età pensionabile, tenendo conto degli ultimi cambiamenti di…

    Di , scritto il 13 Ottobre 2017
  • Pensioni in Italia: quanti pensionati ci sono in Italia? Ecco tutti i dati

    Oggi vi presentiamo un’interessante indagine sulle pensioni in Italia riassunta in infografica dal titolo “L’identikit dei pensionati italiani” realizzata da Directafin, società specializzata nel settore del credito. In una sola immagine offre una panoramica completa sulle pensioni in Italia, con tutti i dati relativi a: numero dei pensionati, importo medio annuale delle pensioni, differenza degli importi…

    Di , scritto il 02 Dicembre 2016
  • Fondi pensione integrativi: perché convengono e come sceglierli

    Per le nuove generazioni il concetto di adesione a un fondo pensione integrativo è destinato a diventare molto familiare. Infatti, con il progressivo invecchiamento della popolazione e un PIL che non cresce neanche lontanamente nelle proporzioni che sarebbero necessarie per una giusta rivalutazione, la previdenza di Stato sarà sempre meno generosa in futuro. Si stima…

    Di , scritto il 18 Giugno 2015
  • Un confronto sintetico tra previdenza INPS e previdenza complementare

    Avere il polso della situazione per quanto riguarda la previdenza pubblica e quella privata o integrativa è più importante che mai. Affinché la previdenza di Stato risulti più redditizia o conveniente occorre un PIL che procede a gonfie vele – come quello della Cina, tanto per intenderci. Mettiamo giù il concetto con qualche numero: se…

    Di , scritto il 29 Agosto 2014
    Altro in: Pensioni
  • Fondi pensione: poco successo, nonostante l’ottimo rendimento

    La previdenza integrativa rende bene e sono i numeri a dimostrarlo. Nel 2013 il rendimento dei fondi pensione chiusi (aziendali oppure di categoria) è stato in media del 3,7% netto, praticamente pari a quello del BTP decennale. La previdenza integrativa è poi decisamente più redditizia del TFR lasciato in azienda – che infatti nello stesso…

    Di , scritto il 06 Novembre 2013
    Altro in: Pensioni
  • Cumulo delle pensioni da gestioni diverse: qualche chiarimento

    Oggi come oggi è abbastanza normale arrivare al capolinea del percorso lavorativo avendo versato contributi a enti diversi (INPS quando si era lavoratori dipendenti, ex INPDAP quando si prestava la propria opera per un ente locale e gestione separata quando si era accettato un contratto co.co.co). Può anche capitare che in ciascuna gestione non si…

    Di , scritto il 07 Ottobre 2013
    Altro in: Pensioni
  • Contributi previdenziali e pensione integrativa per i co.co.co.: qualche chiarimento

    L’ultima riforma del lavoro parasubordinato ha reso il lavoro dei cosiddetti co.co.co. (collaboratori coordinati e continuativi) e dei co.co.pro. (collaboratori coordinati e continuativi a progetto) un po’ più vicino a quella dei lavoratori assunti a tempo determinato o indeterminato. Con la legge Fornero, infatti, chi svolge soltanto lavoro parasubordinato e non gode di una pensione…

    Di , scritto il 24 Luglio 2013
    Altro in: Notizie, Pensioni
  • Contributi volontari INPS: da versare tassativamente entro il 1° luglio

    Sono soltanto oggi e lunedì 1° luglio i giorni utili per versare la prima rata dei contributi volontari INPS riferiti al trimestre gennaio-marzo. A differenza di quanto avviene per altri pagamenti a enti pubblici, se si arriva anche con un solo giorno di ritardo, il versamento non è gravato da una mora, ma del tutto…

    Di , scritto il 28 Giugno 2013
    Altro in: Fisco, Notizie, Pensioni

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009