Economia

  • Dalla Borsa all’economia reale, ecco le conseguenze della crisi

    E’ tempo di fermarsi a riflettere. Di spostare l’attenzione dei media dagli indici di borsa ai conti in banca delle famiglie italiane. Ovvero, è tempo di preoccuparsi degli effetti reali della crisi dei mutui – partita dagli USA, ma velocemente sbarcata nel nostro continente – e trovare delle soluzioni che permettano di attenuarne le conseguenze…

    Di , scritto il 12 Novembre 2008
    Altro in: Economia
  • Salvate il soldato General Motors

    Che, nei programmi di Obama, ci sia l’auto da salvare vi ho detto qui. In particolare, c’è un Gruppo che sta andando a rotoli: il suo nome è General Motors, conosciuta da tanti anche come GM. I marchi dei suoi macchinoni li abbiamo visti e li vediamo (ora un po’ meno) nei film e telefilm…

    Di , scritto il 08 Novembre 2008
    Altro in: Economia
  • Classe media & auto: Obama ha già deciso

    Pronti via e alla sua prima conferenza stampa Obama mette in chiaro i suoi obiettivi. Uno, aiutare la classe media. Che non riesce ad arrivare a fine mese, a pagare mutui e bollette. E allora grande attenzione ai sussidi di disoccupazione, perché questa sia soltanto un periodo transitorio. Io Stato ti aiuto mentre sei a…

    Di , scritto il 08 Novembre 2008
    Altro in: Economia
  • Blog e aziende: per capirci di più

    Ci sono parecchie aziende che hanno un blog. Utile? No, molto spesso si segue soltanto una moda. Per questo, ho voluto leggere il libro “Impresa 4.0 – Marketing e Comunicazione Digitale a 4 Direzioni”, di Marco Camisani Calzolari e Franco Giacomazzi, edito da Financial Times. Mi interessava soprattutto la parte del cosiddetto “modello a quattro…

    Di , scritto il 07 Novembre 2008
    Altro in: Economia, Libri
  • Troppe aspettative economiche legate a Obama

    Non può sistemare l’economia mondiale d’un tratto. Non può educare le banche a non concedere mutui facili. Non può spiegare come, quando e dove investire i propri soldi. Non può fermare la cirsi finanziaria. Non può bloccare il prezzo del petrolio. Non potrà dichiararsi estraneo a qualsiasi guerra in atto sulla Terra, manco fosse un…

    Di , scritto il 05 Novembre 2008
    Altro in: Economia
  • Mercato auto a picco: riflette il portafoglio dell’italiano medio

    Ottobre amaro per il mercato italiano dell’auto: è il peggior decimo mese dal 1996 e dell’intero 2008. Addirittura, si arriva a un calo del 18,89% rispetto allo stesso mese 2007; in tutto, fa un -11,97% nei primi dieci mesi del 2008 sull’analogo periodo precedente. Segno evidente che l’italiano medio non ha più un centesimo in…

    Di , scritto il 03 Novembre 2008
    Altro in: Economia
  • Italia, il dramma delle famiglie medie

    Una volta avevi in tasca 100.000 lire ed entravi in un supermercato sorridendo. Adesso, solo qualche anno dopo, hai 100 euro in tasca e sai che nel carrello ci potrai sbattere poca roba. Tuttavia, non è nei centri commerciali che intuisci il dramma delle famiglie medie italiane; quello lo puoi capire esclusivamente fra le mura…

    Di , scritto il 01 Novembre 2008
    Altro in: Economia
  • “Vaffanbanka!” e l’economia diventa un gioco

    Un bel “vaffa” alle banche abbiamo sognato di dirlo tutti dopo questa crisi. Soprattutto dopo aver scoperto che anche quelle italiane compravano azioni degli ex-colossi Lehman Bros, Freddie & Fannie etc per finanziare i nostri investimenti. E con il loro “Vaffanbanka!”, un libro-manuale edito da Rizzoli, si può dire che Marco Fratini e Lorenzo Marconi…

    Di , scritto il 25 Ottobre 2008
    Altro in: Banche, Libri
  • Auto: i gelidi numeri di una crisi sempre più nera

    Cominciamo dagli Usa. Ricordate l’imbattibile colosso di qualche lustro fa, ossia la Chrysler? Ecco, le dimensioni sono ancora quelle, ma adesso taglia 5.000 colletti bianchi. Ha detto l’amministratore delegato del gigante di Detroit, Robert Nardelli: “La società sta affrontando il periodo più difficile che chiunque di noi ricordi. Il settore auto non ha mai assistito…

    Di , scritto il 24 Ottobre 2008
    Altro in: Economia
  • C’è crisi? Se compri una casa te ne do un’altra

    L’idea più creativa per risolvere la crisi della compravendita di case è di un’agenzia immobiliare di Malaga, che ha lanciato la sua strana offerta al Salone immobiliare del mediterraneo (Simed). Agli acquirenti di una delle ville proposte da Salsa Inmobiliaria situate a Miraflores del Palo, a pochi chilometri dal mare, verrà regalato un appartamento più…

    Di , scritto il 24 Ottobre 2008
    Altro in: Economia, Notizie

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009