Economia

  • Che cos’è l’Abenomics?

    premier giapponese, Giappone, primo ministro

    Abenomics è un termine coniato dai giornalisti anglofoni per indicare la nuova politica economico-finanziaria scelta dal premier liberale giapponese Shinzo Abe dopo vent’anni di economia stagnante o di recessione nel paese del Sol Levante. In questo lasso di tempo, la Bank of Japan aveva usato esclusivamente l’arma di tassi di interesse vicini allo zero. L’unica…

    Di , scritto il 20 Maggio 2013
  • Avrebbe senso uscire dall’euro? Pro e contro in sintesi

    L’uscita dal tunnel della crisi economica sembra sempre meno vicina e inevitabilmente porta anche l’uomo della strada a chiedersi se non sarebbe meglio optare per l’uscita dell’Italia dall’area euro. Di certo l’argomento è stato usato strumentalmente a fini politici: la nostalgia per la lira e per i tempi in cui la vita era più agevole…

    Di , scritto il 17 Maggio 2013
    Altro in: Economia
  • Che cos’è il quantitative easing?

    Per quantitative easing, che letteralmente significa “alleggerimento quantitativo” si intende una politica monetaria eccezionalmente espansiva in cui le banche centrali “creano moneta” e acquistano titoli di Stato o attività finanziarie poco liquide detenute dalle banche. In questa maniera, viene immessa nel sistema economico una enorme massa di liquidità che, teoricamente, dovrebbe alimentare nuovi prestiti, rilanciare…

    Di , scritto il 13 Maggio 2013
  • Inflazione, disinflazione, deflazione: qual è lo scenario migliore per gli investimenti?

    Se il concetto di inflazione è abbastanza familiare a tutti noi, quello di disinflazione lo è molto meno, anche se è proprio il fenomeno che stiamo vivendo. Mentre l’inflazione è l’aumento del “costo della vita”, ovvero dei beni e servizi che si comprano e si vendono sul mercato, la disinflazione è un aumento dei prezzi…

    Di , scritto il 02 Maggio 2013
  • Cambiamo tutto! – lettura consigliata per capire come l’innovazione crea lavoro

    Quando sentiamo snocciolare le cifre riguardanti il lavoro e la disoccupazione nel nostro paese, si presenta ai nostri occhi l’immagine di un’ecatombe. Senza voler sottovalutare la gravità della situazione, ci sono fortunatamente anche persone che si fanno carico di raccontare altri tipi di storie di successo, con la speranza che gli esempi virtuosi possano ispirare…

    Di , scritto il 17 Aprile 2013
    Altro in: Lavoro, Libri
  • Progetto SYRTO: uno studio del rischio sistemico

    progetto Syrto

    Si è svolto la settimana scorsa presso l’Università degli Studi di Brescia il kick-off del Progetto SYRTO, che prende il nome dall’acronimo inglese SYstemic Risk TOmography (tomografia del rischio sistemico). Il progetto prende in prestito dalla medicina termini come sintomi, prevenzione, contagio per parlare di crisi economica e instabilità finanziaria, con l’obiettivo di identificare le…

    Di , scritto il 12 Aprile 2013
  • Agenzie di rating: sull’Italia conta anche il giudizio di DBRS

    Dopo il downgrade di Fitch sul debito sovrano dell’Italia comunicato venerdì scorso a mercati chiusi, il Paese trema nell’attesa di vedere quali saranno oggi le reazioni dei mercati al declassamento. Le “tre sorelle” americane, ovvero le agenzie di rating Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch Ratings sono ormai allineate nel classificare il nostro Paese al…

    Di , scritto il 11 Marzo 2013
  • Un concetto da chiarire: recessione e decrescita non sono sinonimi

    Continuiamo il discorso iniziato tempo fa sulla differenza tra beni e merci che costituisce uno dei capisaldi del Movimento per la decrescita. Un’altra distinzione basilare in questo ambito è quello tra recessione e decrescita: la prima è la diminuzione indiscriminata e incontrollata della produzione. La seconda è invece la riduzione guidata e selettiva delle merci…

    Di , scritto il 04 Marzo 2013
  • Svalutare l’euro e portarlo alla pari col dollaro: conviene?

    Gli osservatori economici meno ottimisti danno già per perse le economie più deboli dell’area euro: Grecia, Portogallo, Irlanda. Presto o tardi saranno fuori dalla valuta unica. Per la Spagna e l’Italia la questione è diversa: due stati troppo grandi per fallire, senza trascinare con sé Germania e altri paesi del Nord. Anche la Francia sta…

    Di , scritto il 03 Dicembre 2012
    Altro in: Economia, Notizie
  • Il fiscal cliff e le altre sfide economiche che attendono Obama

    Dopo un timido entusiasmo durato solo qualche ora per la rielezione di Barack Obama alla Casa Bianca, ieri i mercati finanziari si sono gradualmente raggelati nel corso della seduta e a fine giornata tutte le borse hanno segnato forti perdite. Questo malumore tra gli investitori è stato causato da vari fattori: in primo piano le…

    Di , scritto il 08 Novembre 2012
    Altro in: Economia, Notizie

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009