Come si può richiedere un mutuo online?

Di , scritto il 27 Febbraio 2017

Oggi è possibile richiedere un mutuo direttamente dal proprio pc, tramite internet. È un servizio che offrono tutte le banche 100% digital, ossia quegli istituti di credito che forniscono ogni tipo di servizio bancario esclusivamente online. In questo modo si elimina qualsiasi costo di intermediazione, con la comodità in più di poter svolgere l’operazione senza doversi recare in una filiale. Ma gli italiani che rapporto hanno con l’internet banking? Lo usano? Ancora poco, a quanto pare.

E-banking in Italia: ancora poco diffuso

Bem Research, una start-up che opera nel campo dei big data e della ricerca economico-finanziaria, ha pubblicato i dati di un suo studio sull’internet banking in Europa. Dalla ricerca emerge come il nostro paese sia agli ultimi posti nel continente in questo campo: nel 2015, ad esempio, solo il 28% degli italiani ha utilizzato servizi bancari via web, a fronte del 51% dei francesi e del 58% dei tedeschi. Il rapporto evidenzia come alcuni fattori influenzino la propensione all’internet banking, ad esempio:

  • l’utilizzo di e-banking cresce con l’aumentare del livello di istruzione;
  • la fascia d’età in cui è più diffuso l’e-banking è quella tra i 35 e i 44 anni;
  • gli uomini tendono ad usarlo più delle donne.

Secondo questa ricerca, il ritardo italiano in questo settore peserebbe anche sui conti bancari: un maggior utilizzo dell’internet banking potrebbe infatti incrementare la redditività delle banche, riducendo l’incidenza dei costi operativi rispetto ai ricavi.

Di certo, l’e-banking (detto anche home banking), può essere una scelta comoda e conveniente per tanti. Le procedure da seguire sono semplici e alla portata di tutti, anche quando si tratta di operazioni importanti come l’accensione di un mutuo. Ma come fare se si vuole accedere a questo tipo di finanziamento senza entrare in una filiale?

Richiedere mutuo online: come funziona

Richiedere un mutuo online non è affatto complicato. Dopo aver valutato quale ​tra le varie offerte di mutui on line sia la più vantaggiosa, si può procedere con la richiesta presso l’istituto di credito prescelto. L’operazione è sostanzialmente identica a quella di un normale mutuo in filiale, fatta eccezione per la modalità utilizzata: tutto si svolge digitalmente, tramite il servizio online della banca.

I dati da fornire quindi sono gli stessi di necessari per qualsiasi mutuo, ossia:

  • residenza;
  • i dati anagrafici;
  • composizione del nucleo familiare;
  • contratto di lavoro attuale;
  • reddito mensile ad annuale;
  • valore dell’immobile da comprare o ristrutturare;
  • le garanzie a copertura del finanziamento.

Vanno ovviamente anche indicate:

  • la tipologia di mutuo (tasso fisso, variabile o misto);
  • la cifra richiesta in prestito;
  • la durata del piano di ammortamento

Una volta ricevuti questi documenti, l’istituto bancario potrà esprimere un parere di fattibilità sull’operazione; in caso sia positivo, bisognerà procedere ad inviare l’atto di acquisto dell’immobile, le copie della planimetria, il certificato di abitabilità e il 730 o il Modello Unico.

Perché può essere conveniente richiedere un mutuo su Internet?

Il principale vantaggio di richiedere un mutuo online è quello di risparmiare sui costi di intermediazione; questo sia per quanto riguarda la richiesta, sia per tutte le procedure successive, che si svolgeranno o attraverso assistenza telefonica o sempre digitalmente via web. Poiché non ci sarà bisogno di inviare per posta documenti cartacei, ci sarà anche un accorciamento dei tempi di elaborazione e verifica da parte della banca.

L’assenza di una filiale “fisica” non vuol dire inoltre che non si avrà un rapporto con l’istituto di credito: l’intera gestione della pratica avverrà sempre e comunque sotto la supervisione di un consulente online della banca.  Tutte le possibilità previste per un mutuo in filiale restano tali anche in caso si scelga un mutuo online. Infatti sarà possibile quindi rinegoziare il proprio mutuo, chiederne la surroga o estinguerlo anticipatamente.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009